CalcioSport

Cerignola si gode i primi tre punti. Pazienza e Malcore: “Era importante partire bene”

Nel segno di Giancarlo Malcore. È successo tante volte nella scorsa serie D, in cui è stato capocannoniere del girone H con 21 centri. È accaduto anche domenica al “Monterisi” in occasione del debutto in questo campionato del Cerignola: doppietta per lui nel 3-1 inflitto al Fasano. Gol come al solito pesante, ma pure tante altre cose.

Buona la prima, dunque. Buona per Malcore. Buona anche e soprattutto per il Cerignola.

Casertana, Bitonto, Lavello e poi… occhio alle possibili outsider nella lotta per la vittoria finale. Malcore, però, preferisce concentrarsi solo sul Cerignola. Un Cerignola che non ha mai nascosto l’ambizione di puntare al massimo obiettivo.

Domenica prossima c’è l’insidiosa trasferta al “Paolo Poli” contro il Molfetta per la seconda di campionato. Prima, però, arriva la Coppa Italia di serie D: sfida secca al “Monterisi” contro il Nola mercoledì con fischio d’inizio previsto alle ore 17.

Vedi anche

Back to top button