CalcioSport

Dallo United alla Fidelis, da Manchester ad Andria: Ercolani racconta la sua storia

Ne ha di storie da raccontare, Luca Ercolani, nonostante la giovane età. È un classe ’99. Deve ancora compiere 23 anni e non tantissimo tempo fa era considerato uno dei giovani più promettenti del calcio italiano. Il racconto del neo difensore della Fidelis, però, parte dal presente e dalla scelta di firmare con l’Andria, dopo la chiusura anticipata della stagione con il Catania.

Aveva quindici anni quando ha deciso di lasciare casa e trasferirsi a Manchester, sponda United. Si è allenato spesso con la prima squadra, all’epoca allenata da José Mourinho.

Un grave infortunio ha sicuramente condizionato la sua carriera rallentandone il processo di cresita. Ercolani, però, è ancor giovane. E ha tutto il tempo a disposizione per riprendersi ciò che ha lasciato per strada. Ripartendo da Andria. Ricominciando dalla Fidelis.

Vedi anche

Back to top button