CalcioSport

Iannone parla al Barletta: “Dobbiamo arrivare tra le prime cinque. Petta, che giocatore”

Dodici confermati, sei nuovi arrivi e 1200 abbonamenti venduti, numero, quest’ultimo, sontuoso per la categoria. Ci arriva così il Barletta ai nastri di partenza del prossimo campionato di serie D. Ci arriva da matricola, ma anche con un organico già in grado di giocare per l’alta classifica nel terribile girone H. Merito degli innesti top di Andrea Petta in difesa, Riccardo Lattanzio e Nicola Loiodice in attacco. Manca, insomma, il colpo da 90 in mezzo al campo.

Dodici conferme, dunque. Non per una questione di riconoscenza nei confronti di chi ha vinto il “triplete”. C’è la convinzione, infatti, che tutti gli elementi a cui è stata rinnovata la fiducia possano far bene anche in serie D.

Il Barletta, secondo le ambizioni della dirigenza, non può arrivare tra le prime cinque. Deve arrivare tra le prime cinque.

Vedi anche

Back to top button