CalcioSport

Mignani pronto per Verona-Bari: “Test intrigante. Assenza centravanti? Non mi preoccupa, piena fiducia in Polito”

Sarà anche calcio d’agosto, ma è tempo di fare sul serio. Michele Mignani non ha dubbi per il suo Bari: la sfida di Coppa Italia a Verona – start alle 18 domenica 7 agosto – è uno step di crescita importante nel percorso di una squadra chiamata a cimentarsi con il campionato di Serie B già venerdì prossimo, quando sarà tempo dell’esordio in B a Parma.

Capitolo formazione: out Ceter, si va verso la conferma di buona parte della squadra che ha superato per 3-0 il Padova domenica scorsa a Salerno. Possibile l’impiego di Folorunsho in attacco accanto ad Antenucci.

Intanto si attende l’impennata della campagna abbonamenti, con cifre che si attestano sulle 5000 sottoscrizioni. L’allenatore non ha dubbi sulla vicinanza che Bari saprà tributare alla squadra.

A tener banco è anche il calciomercato: il Bari, non è un mistero, cerca un centravanti. L’assenza di un vero e proprio 9, almeno al momento, non preoccupa Mignani.

Vedi anche

Back to top button