CalcioSport

Rabbia Team Altamura. Giovedì c’è il Casarano

Di tutto, di più: amarezza per il 2-2 e la mancata vittoria di Sorrento, soddisfazione per aver espresso comunque valori importanti, al ritorno in campo dopo oltre un mese di stop per Covid, e (soprattutto) la necessità di concentrarsi sulla supersfida di giovedì al “D’Angelo” contro il Casarano, seconda forza del girone H e capolista virtuale del raggruppamento. I due punti lasciati per strada domenica scorsa allo stadio “Italia” provocano dei giustificati rimpianti al tecnico dei murgiani, Alessandro Monticciolo.
Ha manifestato il proprio disappunto la società murgiana inviando una lettera alla Lega Nazionale Dilettanti e al presidente Cosimo Sibilia, in cui si fa riferimento da inizio campionato a episodi arbitrali a sfavore. La dirigenza, anche per questo motivo, ha annunciato la volontà di lasciare a fine stagione. C’è, però, anche il presente e riguarda il campo. Che per giovedì propone l’abbinamento casalingo contro un Casarano che non ha mai nascosto le proprie ambizioni e probabilmente vanta l’organico più forte di tutto il girone. È un derby di Puglia carico di significati, anche perché i murgiani, con cinque gare da recuperare, possono sperare ancora di tornare nelle parti nobili della classifica. Sarà una sfida nella sfida, invece, per il tecnico Monticciolo.

Vedi anche

Back to top button