CalcioSport

Virtus Verona al secondo turno, il quadro completo: mercoledì c’è Bari-Foggia

Con la vittoria della Virtus Verona sul campo della Triestina, match posticipato di una settimana per l’ondata di casi Covid che ha coinvolto il club veneto, si è completato il quadro del primo turno della fase a gironi dei playoff di Serie C. Tutto pronto allora per il secondo turno, con sei gare in programma mercoledì 19 maggio. In questa fase, oltre alle qualificate del turno precedente, entrano in gioco le quarte classificate: nella fattispecie la Pro Vercelli (quarta girone A), il Bari (quarta C) e la Feralpisalò (quinta del girone B dove c’era la miglior quarta – il Modena – già alla fase “playoff nazionale”). Queste tre sfideranno rispettivamente la peggior classificata in campionato del proprio girone che ha superato il precedente step. Spazio così a Pro Vercelli-Juventus Under 23, Feralpisalò-Virtus Verona e il derby di Puglia Bari-Foggia. Trittico di partite che sarà completato da Albinoleffe-Grosseto, Cesena-Matelica e Juve Stabia-Palermo. Si gioca sui 90 minuti e senza supplementari e calci di rigore. Con il pareggio, infatti passa la miglior classificata al termine della regular season. Secondo step di un cammino che avrà, eventuali altri posticipi permettendo, fine solo il 16 giugno. Le sei qualificate dai “playoff del girone” si sommeranno nel primo turno della fase nazionale alle terze classificate di ogni girone e la miglior quarta. Allora si inizierà a fare sul serio, con un posto in B in palio che oggi sognano in 19.

Vedi anche

Back to top button